Glossario

Un glossario per la menopausa

In occasione della scorsa Giornata Mondiale della Menopausa, il nostro sito ha realizzato una serie d’interviste filmate che potrete vedere di seguito, dalle quali risulta spesso confusione e mancata conoscenza, anche della stessa terminologia che riguarda la menopausa. In realtà, la stessa Società Internazionale di Menopausa (IMS) ci informa che in tutto il mondo, l’uso improprio della terminologia riferita alla menopausa ha causato molta confusione e disinformazione tra i fornitori dei servizi sanitari, nel settore della ricerca, tra i media, nel pubblico.

Per fare un po’ di chiarezza quindi, dallo stesso sito della IMS abbiamo ripreso i termini collegati alla menopausa con il loro significato universalmente riconosciuto e adottato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).


Definizioni

Climaterio– La fase che, nell’età matura delle donne, segna il passaggio dalla fase riproduttiva allo stato non riproduttivo. Questa fase comprende la perimenopausa e si può estendere per un periodo variabile, più o meno lungo, prima e dopo la perimenopausa. [Fonte: IMS]

Menopausa(menopausa naturale) Il termine menopausa naturale è definito come la cessazione definitiva delle mestruazioni derivante dalla perdita di attività follicolare ovarica. La Menopausa naturale è riconosciuta tale dopo che si sono verificati 12 mesi consecutivi di amenorrea, per i quali non vi siano altre evidenti cause patologiche o fisiologiche. Quindi la menopausa è definita tale quando si arriva alla FMP, acronimo inglese che sta per “Final Menstrual Period”. Un marcatore biologico adeguato per l’evento non esiste. [Fonte: OMS]

Menopausa indotta– Il termine menopausa indotta è definito come la cessazione delle mestruazioni che segue a rimozione chirurgica di entrambe le ovaie (con o senza isterectomia) o ablazione iatrogena della funzione ovarica (ad esempio chemioterapia o radioterapia). [Fonte: OMS]

Menopausa precoce– Idealmente, menopausa precoce deve essere definita come la menopausa che si verifica in età inferiore alle due deviazioni standard al di sotto della media stabilita per la popolazione di riferimento. In pratica, in assenza di stime attendibili della distribuzione di età alla menopausa naturale nelle popolazioni dei paesi in via di sviluppo, l’età di 40 anni è spesso usata come un arbitrario punto di cut-off, di sotto della quale la menopausa si dice che sia prematura. [Fonte: OMS]

Perimenopausa– Il termine perimenopausa deve includere il periodo immediatamente precedente la menopausa e il primo anno dopo la menopausa. [Fonte: OMS]

Premenopausa– il termine premenopausa è spesso usato ambiguamente in quanto può riferirsi a uno o due anni immediatamente prima della menopausa o può riferirsi a tutto il periodo riproduttivo prima della menopausa. Il gruppo ha raccomandato che il termine sia utilizzato in modo coerente in quest’ultimo senso fino a comprendere l’intero periodo riproduttivo fino alla FMP. [Fonte: OMS]

Postmenopause– Il termine postmenopausa è definito come risalente al FMP, indipendentemente dal fatto che la menopausa è stata indotta o spontanea. [Fonte: OMS]

Sindrome climaterica– Il climaterio è a volte, ma non necessariamente sempre, associato a sintomatologie. Quando si verifica ciò, esso può essere definito “sindrome climaterica.” [Fonte: IMS]

Transizione della menopausa– la transizione menopausale termine è riservato per quel periodo in cui c’è un aumento della variabilità del ciclo mestruale. Questo termine può essere usato come sinonimo di “premenopausa”, anche se quest’ultimo termine può essere fonte di confusione e, dovrebbe, preferibilmente, essere abbandonato.[Fonte: OMS].

Login to your account below

Fill the forms bellow to register

Retrieve your password

Please enter your username or email address to reset your password.