Vampate

Vampate

Daniela, Palermo

Devo imparare a fregarmene, forse, ma mi capita sempre più spesso di sentire un caldo tremendo che nemmeno in Africa si può sentire. Capita all’improvviso. Dal parrucchiere o dietro la scrivania al lavoro, non importa. Per fortuna dura poco, una manciata di secondi, ma mi sembra di trovarmi in un lago di sudore. Invece se corro al bagno a guardarmi allo specchio, sono solo rossa come un peperone. Ho 42 anni. È normale?

Older Post

Commenti

convenzioni