Da buono a cattivo: in menopausa il colesterolo si trasforma

È colpa degli ormoni se il colesterolo da buono (Hdl) diventa cattivo, quando le donne sono in menopausa. Lo suggerisce uno studio della University of Pittsburgh Graduate School of Public Health presentato nel corso del congresso della North American Menopause Society di Las Vegas.

Di norma l’Hdl tempera gli effetti negativi dell’Ldl, il colesterolo cattivo che accumulandosi a livello delle arterie favorisce la comparsa di ictus e infarti.

Però, durante la menopausa questo ruolo positivo cessa e l’effetto protettivo del colesterolo buono viene meno.

Roberta Maresci